I 5 social media tool più utili

Per utilizzare al meglio i social media ed avere degli strumenti che ti semplificano la vita nel tuo lavoro di social media strategist hai bisogno di avvalerti di alcuni significativi strumenti che vengono in tuo soccorso per moltissime funzioni. Si tratta di tool che monitorano la tua presenza online e che ti permettono di gestire la pubblicazione di post e di rispondere anche celermente ai commenti e alle domande dei tuoi fan.

Inoltre possono aiutarti anche a dare uno sguardo ai competitor e a produrre dei report efficienti e completi.

Vediamo una lista dei 5 social media tool utili e semplici da usare.

 

Hootsuite

È lo strumento più usato (www.hootsuite.com/), economico e versatile, ti permette di controllare in tempo reale le conversazioni sui canali social di Facebook, LinkedIn, Twitter, Google Plus. Inoltre puoi schedulare e pubblicare i post su varie piattaforme social, controllare tutti gli account social da un’unica dashboard e ricercare parole chiave specifiche. Hai la possibilità di accedere a reportistica e ci sono una serie di funzioni aggiuntive a pagamento.

C’è anche una versione ridotta free ed una pro a pochi euro al mese.

 

Fanpage Karma

Si tratta di un tool di analisi e monitoraggio delle performance inizialmente disponibile solo per Facebook (www.fanpagekarma.com). Oggi offre analytics anche sulla piattaforma di Twitter e di YouTube, ti aiuta a capire come agire per coinvolgere maggiormente gli utenti. Grazie al suo utilizzo puoi misurare correttamente i tuoi KPI (key performance indicator) e verificare anche l’andamento dei tuoi competitor.

Da poco tempo ha attivato anche la funzione di monitoraggio, ovvero puoi essere aggiornato sulle principali tematiche che gli utenti discutono in rete e su cosa dice la concorrenza. Puoi sia impostare la parola chiave da monitorare, che ricevere un’apposita notifica ogni qualvolta una pagina di tuo interesse pubblica un contenuto.

 

Social Mention

Social Mention è un ottimo modo per conoscere le menzioni del brand e le interazioni in un formato visivo facile e semplice da consultare. Digita il nome e compila la tua ricerca nella barra per visualizzare i link per le tue menzioni, puoi anche ordinare per periodo di tempo o per ricerca tematica a seconda dei canali.

Grazie a questo tool puoi capire la forza del brand, il sentiment e la portata e puoi conoscere le keywords cercate, gli hashtag e le fonti principali. Hai anche a disposizione un feed RSS per rimanere sempre aggiornato sulle menzioni e tutto questo è gratuito!

 

Talkwalker

È un tool di social media monitoring (www.talkwalker.com) preciso e semplice da usare e grazie ad esso puoi monitorare l’azienda, il servizio o il prodotto che desideri controllare. Potrai ottenere molte informazioni reperite da blog, forum e dai principali social network. Puoi utilizzare l’alert di Talkwalker per una query di ricerca di una frase o parola chiave.

Ti restituisce informazioni molto importanti quali le menzioni del brand nel tempo, il livello di engagement, gli influencer coinvolti ed il sentiment analysis. C’è anche una mappa del mondo dove sono mostrati i paesi di origine delle conversazioni.

 

Topsy

Topsy è un motore di ricerca che permette di monitorare le menzioni del brand su Twitter. Organizza i risultati di ricerca in classifiche, in base al numero di retweet e all’influenza dell’utente. Inoltre è in tempo reale, misura il sentiment e fornisce statistiche, si possono effettuare diverse ricerche su Topsy.

Si possono cercare tutti i tweet di un utente, cercare i link di un sito condiviso da un utente, rintracciare conversazioni, trovare tweet su uno specifico argomento, individuare gli influencer su un determinato argomento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I 5 social media tool più utili 0 100 0