I consigli per usare Twitter per le aziende

Twitter è un social network molto importante per le aziende, i suoi numeri parlano chiaro: 230 milioni di utenti attivi e 500 milioni di Tweet al giorno, quindi non esserci o esserci nel modo sbagliato è un errore gravissimo da evitare.

I miei suggerimenti per creare una presenza significativa su questo social network e per intrattenere relazioni proficue e di valore con i proprio follower.

Imposta al meglio il tuo profilo

Un buon profilo Twitter è fondamentale, questa sezione è il primo biglietto da visita per i tuoi clienti/follower. Se vuoi iniziare a coltivare e far crescere la tua community devi scegliere una bella foto profilo, lo stesso vale per la copertina e compilare con le giuste descrizioni la sezione biografica.twitter-articolo
Non ci sono moltissime possibilità su Twitter, ma le poche che si hanno a disposizione bisogna sfruttarle al meglio. Inserisci una descrizione esauriente ed intrigante, molte persone si fermeranno solo su queste per farsi un’opinione. Usa immagini di alta qualità ed il tuo logo e non dimenticare di inserire l’indirizzo web dell’azienda nel profilo Twitter.

Anche gli hashtag nel profilo ti aiuteranno ad essere rintracciato per i macro argomenti principali dell’azienda.

Segui le persone giuste

Non c’è modo migliore per imparare in fretta che quello di seguire le persone giuste.

Inizia dai brand che stimi e che ti incuriosiscono, le persone / influencer del settore, e poi anche gli amici nel proprio elenco contatti, così potrai iniziare a far conoscere la tua presenza Twitter. Trova nuovi amici attraverso la ricerca di parole chiave correlate alle tue aree di interesse e aziendali.

Prima di iniziare a seguire, controlla però la loro attività Twitter, vedi se il contenuto dei tweet è importante e rilevante per la tua azienda, se hai un account Twitter per il tuo business non è interessante seguire persone con cui non si ha nulla in comune e con cui difficilmente si entra in contatto.

Interagisci con il contenuto giusto

Spesso nel momento dell’azione nascono le esitazioni, non avere paura di un retweet, o di intavolare uno scambio di messaggi laddove puoi contribuire.

Ricorda che un account Twitter silenzioso non è efficace, quindi inizia a parlare con altri utenti, all’inizio non avrai un enorme seguito ma puoi iniziare a sperimentare e cercare di farti notare. Il valore di Twitter è proprio nella costruzione di relazioni, quindi impegnati nelle conversazioni.

Aiutare le persone e arricchire l’esperienza altrui sono la migliore attività da attuare su Twitter.

Tweetta

Non limitarti a rispondere ai tweet di altri, ma scrivi direttamente tuoi tweet. 

Hai scritto un bell’articolo sul blog, condividilo con un tweet senza nessun timore, lo stesso vale per immagini e articoli esterni, non avere paura di comunicare. Non stare troppo tempo in silenzio e ricorda che le persone su Twitter vogliono uno scambio intelligente, divertente ed utile e non uno sterile monologo!

Non essere autoreferenziale

Non parlare sempre e solo dei tuoi prodotti in modo diretto, cerca di condividere contenuti di valore affini al settore del tuo businessConversa con i tuoi follower, rispondi a chi chiede informazioni e stimola un dibattito, ovviamente costruttivo. Rispondi alle domande di tuo interesse e per questo monitora costantemente le parola chiave connesse al tuo settore di attività.

Ricorda che su Twitter ci vuole molto tempo per costruire la propria immagine, cerca di applicarti per raccogliere follower davvero interessati alla tua azienda, potrai acquisire una visibilità importante per il tuo business.

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I consigli per usare Twitter per le aziende 0 100 0