Statistiche registrazione domini .IT

La presenza su web ormai è d’obbligo, si conta che le aziende italiane hanno in media 1,7 siti web, ciò significa che le società più grandi gestiscono ormai un network di svariati indirizzi web (dal sito istituzionale, all’e-commerce, ai siti promozionali, ….).

Statistiche alla mano, nel 2008 sono stati rinnovati (per cui parliamo di siti già operativi) quasi 1,2 milioni di domini (solo .it), nel 2011 1,5 milioni e nel 2012 1,7 milioni.

Il tendenziale a fine 2013 proietta circa 1,8 milioni di siti web con un calo delle nuove registrazioni.

Le nuove registrazioni sono cresciute in modo significativo dal 2008 a al 2011, passando da 300 mila a 519 mila, per poi stabilizzarsi a 518 mila nel 2012. Rallentamento dovuto alla crisi? Forse. O più semplicemente il boom dei siti web ha raggiunto una certa maturità e proietta crescite coerenti con il rallentamento del business online (seppur costantemente in crescita).

Il tendenziale di nuove registrazioni a fine 2013 è costante a 520 mila.

In crescita il trasferimento di domini, passato da 78 mila nel 2008 a 110 mila nel 2011, sfiorando quota 129 mila nel 2012; sinonimo certamente di una maggior attenzione alle offerte / soluzioni hosting dei diversi provider e alla crescente competizione del mercato hosting.

Cresce sensibilmente anche il numero di trasferimenti di domini, passando da 9 mila nel 2008 a 42 mila nel 2011 e a 73 mila nel 2012, dovuto al diffondersi di strategie di commercializzazione di nomi di dominio (si vedano ad esempio le svariate piattaforme di compra-vendita di domini)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Statistiche registrazione domini .IT 0 100 0