L’importanza delle parole chiave nei contenuti

I motori di ricerca sono il mezzo per ottenere lettori o clienti per il proprio sito web. Purtroppo essi non hanno la capacità di leggere il contenuto così com’è, ed il compito degli addetti all’ottimizzazione SEO è quello di mettere “cartelli stradali” che li conducano attraverso i contenuti. L’unico modo per farlo è quello di scegliere ogni parola con grande attenzione.

E’ molto difficile ottenere migliaia di visitatori al giorno semplicemente inserendo testi a caso con parole non analizzate a dovere. Ma anche  utilizzare le migliori parole chiave SEO che sono troppo generali o sono le più cercate (con conseguente concorrenza altissima) può essere peggio che non utilizzarle.

Lo scopo delle parole chiave

Le parole chiave sono i mattoni di un sito web. Su di esse vengono erette le fondamenta per tutti i prodotti, tutti i contenuti e di tutto il proprio lavoro. Per questo motivo devono essere scelte con cura e precisione, controllandole e ricontrollandole più volte. Se le parole chiave non sono quelle adatte, anche investendo cospicuamente in pubblicità, si rischia di non generare ritorni positivi.

Anche se si pensa di sapere quali parole chiave potrebbero usare i visitatori, se non si segue la procedura corretta di ricerca, si rischia di essere completamente fuori strada e sprecare migliaia di euro in pubblicità pay per click di Google, ed è un rischio che non conviene assolutamente correre.

Ottenere un parere imparziale

Il cliente ha sempre ragione. Questo motto trova riscontro anche nella ricerca che porterà i potenziali clienti ad atterrare su di un sito web. Le loro parole sono ciò che spingono la ricerca su internet e se non si sa cosa stanno cercando, difficilmente si avrà la possibilità di attrarre la loro attenzione.

Prima di lanciarsi a capofitto nell’ottimizzazione del proprio sito, è buona norma chiedere ai potenziali clienti come essi cercherebbero determinati servizi, informazioni o prodotti forniti. I forum e i siti di Answers ad esempio sono i luoghi ideali per porre queste domande e ricevere utili indicazioni. Con questo processo si avrà la possibilità di entrare all’interno delle teste dei potenziali clienti ed imparare come fare a portarli sul proprio sito web.

Utilizzo degli strumenti per le parole chiave

Gli strumenti per le parole chiave online sono un ottimo modo per scoprire i criteri di ricerca degli utenti, ed è questa è la migliore tecnica SEO. Utilizzando le singole parole chiave, è possibile creare un elenco enorme, con parole chiave lunghe e le frasi a cui non si sarebbe mai pensato.

Tramite queste tipologie di strumenti, quello di Google Adwords su tutti, si può controllare quante ricerche mensili vengono effettuate con una determinata keyword e la sua concorrenza. Ciò che è importante arrivare a determinare è quali di queste parole o frasi chiave possano portare ricerche e conseguenti visite utili al proprio scopo.

Il sistema giusto è quello di trovare parole chiave che sono cercate di frequente, ma non sono utilizzate spesso nei siti web, quindi con concorrenza bassa. Utilizzando queste informazioni, è possibile fornire ai potenziali clienti corrispondenze con frasi chiave che la concorrenza probabilmente sta ignorando.

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

L’importanza delle parole chiave nei contenuti 0 100 0